Diritto Privato I

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA

Sede di Priolo Gargallo

DIRITTO PRIVATO I

Prof. M. Trimarchi

Anno Accademico 2017 – 2018

 

Programma:

Il concetto del diritto. La norma giuridica. Le fonti del diritto. L’efficacia della legge nel tempo e nello spazio. L’interpretazione e l’applicazione del diritto. Le situazioni giuridiche soggettive. Le trasformazioni giuridiche. La prescrizione e la decadenza. La persona e il soggetto di diritto.

Capacità giuridica e di agire. La legittimazione. Gli enti collettivi: concetto e distinzioni. Le persone giuridiche, le associazioni non riconosciute e i comitati. L’oggetto giuridico: concetto e distinzioni; l’universitas, le pertinenze, i frutti, patrimonio autonomo e patrimonio separato. Il fatto giuridico: concetto e distinzioni. Atto e comportamento: concetto e distinzioni. Il negozio giuridico: concetto e distinzioni; elementi essenziali (volontà, causa, oggetto, forma), divergenza tra volontà e dichiarazione, i vizi del volere, elementi accidentali, negozio astratto, negozio simulato, negozio fiduciario, negozio indiretto, negozio fraudolento, negozio illecito, rappresentanza, interpretazione, vicende ed effetti (perfezione, validità, efficacia, nullità, annullabilità, inefficacia). Il contratto: nozione, distinzioni e procedimento di formazione; il contratto preliminare; il contratto con se stesso, per persona da nominare, per conto di chi spetta; i contratti per adesione e i contratti del consumatore. Effetti del contratto: integrazione, conflitti tra diritti di godimento, contratti ad effetti reali e ad effetti obbligatori; contratto a favore di terzi, promessa del fatto del terzo, clausola penale, caparra, cessione del contratto; mutuo dissenso, recesso, revoca, rescissione, risoluzione. Prova e pubblicità dei fatti giuridici.

 

 

The concept of the right. The rule of law. Sources of law. The effectiveness of the law in time and space. The interpretation and application of the law. Subjective legal situations. Legal transformations. The prescription and decadence. The person and the subject of law. The legal capacity. Legitimation. Collective entities: concept and distinctions. Legal entities, non-recognized associations and committees. The legal object: the concept and distinctions; the universitas, appliances, fruits, independent and separate equity assets. The legal fact: concept and distinctions. Act and behavior: concept and distinctions. The legal business: concept and distinctions; essential elements (agreement, cause, object, form), divergence between agreement and declaration, the vices of the will, accidental elements, abstract store, simulated store, fiduciary, indirect store, shop fraudulent, unlawful shop, representation, interpretation, events and effects (perfection, validity, effectiveness, nullity, annulment, ineffectiveness). The contract: notion, distinctions and procedure training; the preliminary contract; the contract with himself, the nominee, on behalf of those responsible; contracts for accession and consumer contracts. Effects of the contract: integration, conflicts between other rights, not to real effects contracts and binding effects; contract in favor of third parties, the promise of a third part, penalty clause, deposit, transfer of the contract; mutual dissent, withdrawal, revocation, rescission, termination. Evidence and publicity of legal facts.

Testi consigliati:

 

a) A. Torrente – P. Schlesinger, Manuale di Diritto Privato, XXIII ed., Milano, Giuffrè, 2017: da pag. 41 a pag. 45, da pag. 58 a pag. 71, da pag. 91 a pag. 124, da pag. 159 a pag. 177, da pag. 184 a pag. 203, da pag. 210 a pag. 268, da pag. 529 a pag. 738, da pag. 1490 a pag. 1493.

 

b) A. Falzea, Capacità, Efficacia giuridica, Fatto giuridico, Manifestazione, Edizione ad uso degli studenti, Milano, Giuffrè: Capacità: da par. 2 a par. 5 e par. 12 ( da pag. 10 a pag. 25 e da pag. 43 a pag. 46); Efficacia giuridica: da par. 31 a par. 41 e da par. 47 a par. 57 ( da pag. 470 a pag. 483 e da pag. 488 a pag. 509); Fatto giuridico: par.1 e da par. 6 a par. 8 ( da pag. 941 a pag. 944 e da pag. 948 a pag. 950); Comportamento: par. 2 e par. 16 ( da pag. 443 a pag. 445 e da pag. 472 a pag. 475).

 

c) V. Scalisi, Categorie e istituti del diritto civile nella transizione al postmoderno, Milano, Giuffrè 2005: I soggetti diversi dalla persona: da par. 1 a par. 3.1 e da par. 3.3 a par. 6 (da pag. 129 a pag. 153 e da pag. 158 a pag. 205); Negozio e contratto: da par. 4.1 a par. 9.1 e da par. 10. 1 a par. 11 (da pag.560 a pag. 593 e da pag. 597 a pag. 616).

 

Lo studio va completato con i contenuti del corso di lezioni, reperibili in M. Trimarchi, Lezioni di diritto privato a.a. 2009/2010, SGB Edizioni, Messina, 2011.

 

È, altresì, essenziale la consultazione del codice civile.

 

The study must be completed with the contents of the lecture course, found in M. Trimarchi, Lezioni di diritto privato a.a. 2009/2010, SGB Edizioni, Messina, 2011.

 

It is essential to consult the Civil Code.

Info e Contatti

Via A. De Gaspari 17 Priolo Gargallo SR

+39 0931767464 SEGRETERIA STUDENTI

+39 09311663731 AMMINISTRAZIONE

+39 0931768093 FAX

info@cumegaraibleo.it

Newsletter

Iscriviti alla NewsLetter del C.U.M.I.

Cerca