Programma di DIRITTO CIVILE I

PROGRAMMA DI DIRITTO CIVILE I

-SEDE DI PRIOLO-

Anno accademico 2017-2018

Prof. ANTONINO ASTONE

 

 

 

Il corso ha ad oggetto l'approfondimento della categoria della soggettività giuridica individuale e collettiva.

 

 

TESTI CONSIGLIATI:

V.    SCALISI, Fonti - Teoria - Metodo. Alla ricerca della "regola giuridica" nell'epoca della postmodernita', Giuffrè, Milano, 2012, pp. 5-82.   

     F. ALCARO, Attività e soggettività: circolarità funzionale, in Rassegna di                   diritto civile, 4/2007, pp. 883-909.

     G. OPPO, Declino del soggetto e ascesa della persona, in Riv. dir., civile, 2002,    pp. 829-835.

     G. OPPO,  Procreazione assistita e sorte del nascituro, in Riv. dir. civile., 2005,     pp.99-112.

     G. OPPO, Diritto di famiglia e procreazione assistita, in Riv. dir. civile, 4/2005, pp. 329-336.

     G. OPPO, Profili giuridici dei confini artificiali imposti alla vita umana, in Riv. dir. civ., 2008, pp. 371-377.

G. OPPO, Ancora su persona umana e diritto, in Riv,. dir. civ., 2/2007, pp. 259-263.

F. D. BUSNELLI,  Verso una giurisprudenza che si fa dottrina. Considerazioni in margine al revirement della Cassazione sul danno da c.d. nascita malformata, in Riv. dir. civ.  6/2013, pp. 1519-1529.

 F. D. BUSNELLI, Cosa resta della legge n. 40? Il paradosso della soggettivià del concepito, in Riv. dir. civ. 4/2011, pp.459-475.

F. D. BUSNELLI, Il problema della soggettività del concepito a cinque anni dalla legge sulla procreazione medicalmente assistita, in Nuova giurisprudenza civile commentata, 2010, II, pp. 185-195.

F. D. BUSNELLI, L'inizio della vita umana, in Riv. dir. civ., 2004, pp- 533-568.

F. D. BUSNELLI, Problemi giuridici di fine vita, in Riv. dir. civ. 2/2011, pp.153-172.

F. D. BUSNELLI,  Ai confini della soggettività, in F. Tescione (a cura di), Persona e soggetto. Il soggetto come fattispecie della persona, Napoli, 2010, pp. 35-48.

P. RESCIGNO, Soggetti e persona, in F. Tescione (a cura di), Persona e soggetto. Il soggetto come fattispecie della persona, Napoli, 2010, pp. 21-33.

F. GIARDINA, L'accesso del soggetto alla dinamica giuridica,  in F. Tescione (a cura di), Persona e soggetto. Il soggetto come fattispecie della persona, Napoli, 2010, pp. 49-66.

A. ASTONE, Il controverso itinerario dell’identità di genere, in Nuova giurisprudenza civile commentata, 2/2016.

M. SESTA, La disciplina dell’unione civile tra tutela dei diritti della persona e creazione di un nuovo modello familiare, in Famiglia e diritto, 10/2016.

M. TRIMARCHI, Unioni civili e convivenze, in Famiglia e diritto, 10/2016.

G. BONILINI, La successione mortis causa della persona “unita civilmente” e del convivente di fatto, in Famiglia e diritto, 10/2016.

M. DOGLIOTTI, Dal concubinato alle unioni civili e alle convivenze (o famiglie?) di fatto, in Famiglia e diritto, 10/2016.

M. ASTONE, I regimi patrimoniali delle unioni civili nella l. n. 76/2012: opzioni legislative e principio di non discriminazione, in Famiglia e diritto, 10/2016.

F. ROMEO, Dal diritto vivente al diritto vigente:la nuova disciplina delle convivenze. Prime riflessioni a margine della l. 20 maggio 2016, N. 76, in Le nuove leggi civili commentate, 4/2016.

A. ASTONE, Assegno post-matrimoniale ed autoresponsabilità degli ex coniugi, in Dir. fam. pers, 2017, 4.

A. ASTONE, Tutela della persona e rapporto di lavoro: Mobbing ed aree di danni risarcibili, Dir. fam. pers, 2002, 4.

I. PIZZIMENTI,  Il c.d. danno da mobbing immobiliare …molto rumore per nulla, in Nuova giurisprudenza civile commentata, 7-8/2017.

G. DI ROSA, I contratti di convivenza, in Le nuove leggi civili commentate, 4/2016.

R. TOMMASINI, Il soggetto e la persona nel contratto, in F. Tescione (a cura di), Persona e soggetto. Il soggetto come fattispecie della persona, Napoli, 2010, pp.

E. DEL PRATO, La soggettività collettiva come effetto del contratto. L'ente privato come atto di autonomia, in F. Tescione (a cura di), Persona e soggetto. Il soggetto come fattispecie della persona, Napoli, 2010, pp. 133-150.

M. BASILE, Le persone giuridiche, in Trattato di diritto privato a cura di G Iudica e P. Zatti, Milano, 2014, II° ed., pp.59-246.

C. PERLINGIERI, Enti e Diritti della persona, Napoli, 2008, pp. 159-234.

 

 

 

In ogni caso si raccomanda la frequenza delle lezioni, che si terranno presso i locali della Facoltà di Giurisprudenza, sede di Priolo, il venerdì di ogni settimana dalle ore 9,00 alle ore 13,30 e dalle ore 14,00 alle ore 15,30, con orario di ricevimento prima e dopo la lezione medesima.

 

Info e Contatti

Via A. De Gaspari 17 Priolo Gargallo SR

+39 0931767464 SEGRETERIA STUDENTI

+39 09311663731 AMMINISTRAZIONE

+39 0931768093 FAX

info@cumegaraibleo.it

Newsletter

Iscriviti alla NewsLetter del C.U.M.I.

Cerca