Programma di DIRITTO TRIBUTARIO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA 

Via dei Verdi, 75 - 98123 Messina Tel. 090 676 4611 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Diritto tributario, 6 CFU CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA SEDE DI PRIOLO DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA A.A. 2016/2017 prof. Andrea Buccisano 

 

Oggetto del Corso è lo studio degli istituti generali del Diritto tributario interno e delle imposte che costituiscono il sistema fiscale erariale, con particolare riferimento ai principi costituzionali rilevanti in materia tributaria, alle fonti normative interne che regolano gli istituti fondamentali e disciplinano le principali imposte, l’accertamento tributario, la riscossione dei tributi, le sanzioni fiscali ed il processo tributario. Il corso fornisce, inoltre, la conoscenza dei profili sostanziali dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) e delle società (IRES), dell’imposta sul valore aggiunto (IVA). Di tali tributi saranno approfondite la disciplina sostanziale e le modalità di attuazione (dichiarazione, controlli, indagini e verifiche fiscali, accertamento tributario e riscossione). 

 

ARGOMENTI Nozione di tributo. Principi costituzionali di legalità dei tributi, di solidarietà economica, uguaglianza tributaria e capacità contributiva. Fonti di produzione delle norme tributarie, interpretazione ed efficacia. Attività di indirizzo dell’Amministrazione finanziaria e Interpello. Elementi strutturali oggettivi e soggettivi del tributo. Soggetti coinvolti nell’adempimento dell’obbligazione (soggetti attivi, soggetti passivi, solidarietà tributaria, responsabile d’imposta, sostituto d’imposta). IRPEF. Imposta sul reddito delle persone fisiche (Principi generali. Nozione di reddito. Presupposto, soggetti attivi e passivi, base imponibile, aliquote, determinazione dell’imposta). Categorie di reddito (Redditi fondiari dei terreni e dei fabbricati. Redditi da lavoro dipendente. Redditi da lavoro autonomo. Redditi di capitale. Reddito di impresa. Redditi diversi). - IRES. Imposta sul reddito delle società (Soggetti passivi. Enti commerciali e non commerciali. Reddito d’impresa nell’Ires. Principi generali: dal conto economico alla dichiarazione tributaria. Rapporto tra tassazione delle società e dei soci. Componenti positivi. Componenti negativi). - IVA. Imposta sul valore aggiunto. - Imposte sui trasferimenti. Tributi locali. Attuazione della norma tributaria. Procedure di accertamento e riscossione. Dichiarazione e controlli del fisco. Poteri istruttori dell’Amministrazione finanziaria ed esito del controllo. Procedure di accertamento, atti di accertamento e contraddittorio. Avviso di accertamento, vizi degli atti impositivi ed autotutela. Elusione ed evasione fiscale. Riscossione delle imposte: adempimento spontaneo e riscossione coattiva. Rimborso. Sanzioni tributarie. Processo tributario. 

 

 

 

 

 

 

 

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA 

Via dei Verdi, 75 - 98123 Messina Tel. 090 676 4611 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

TESTO SUGGERITO PER LO SVOLGIMENTO DEL PROGRAMMA 

 

BEGHIN M., Principi, istituti e strumenti per la tassazione della ricchezza, Giappichelli, 2016, seconda edizione (pp. 394). 

 

Lo studente può adottare alternativamente altri manuali di sua scelta che trattino tutti gli argomenti previsti (si consiglia, in tal caso, di consultare il docente). 

 

Ad es. MULEO S., Lezioni di Diritto tributario, Giappichelli, 2016 (pp. 452) TESAURO F., Compendio di Diritto tributario, UTET, 2016 (pp. 529) FALSITTA G., Corso istituzionale di Diritto tributario, CEDAM, 2016 (pp. 570) 

 

Gli studenti che frequentano il corso di lezioni possono preparare l’esame sugli argomenti delle lezioni e sulle dispense che verranno distribuite durante le lezioni. 

 

L’aggiornamento alle più rilevanti novità legislative si effettuerà nel corso delle lezioni. Si consiglia l’utilizzo di un codice aggiornato contenente le principali leggi tributarie, o la consultazione dei testi normativi sulle banche dati disponibili presso il Servizio bibliotecario di ateneo (SBA). 

 

Orario di ricevimento e Contatti Il prof. Andrea Buccisano riceve gli studenti presso la ex Facoltà di Economia, primo piano, il mercoledì dalle ore 9 alle ore 12 email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel. 090/676 4611 

 

Il prof. Giuseppe Ingrao riceve gli studenti presso la ex Facoltà di Economia, stanza n. 22, primo piano, il lunedì dalle ore 11 alle ore 12 email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel. 090/676 4611 Il prof. Melo Martella riceve gli studenti presso la ex Facoltà di economia, stanza n. 27,primo piano,il martedì dalle ore 11.00 alle ore 13.00

email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Info e Contatti

Via A. De Gaspari 17 Priolo Gargallo SR

+39 0931767464 SEGRETERIA STUDENTI

+39 09311663731 AMMINISTRAZIONE

+39 0931768093 FAX

info@cumegaraibleo.it

Newsletter

Iscriviti alla NewsLetter del C.U.M.I.

Cerca